Trattamento chirurgico delle cicatrici del viso

Quando la pelle è in fase di recupero da un infortunio, da un incidente, un intervento chirurgico, una bruciatura o dall’acne, è possibile che si creino delle cicatrici sugli strati della pelle colpiti dall’operazione. Sebbene le cicatrici siano permanenti, è comunque possibile renderle meno visibili e trattarle chirurgicamente per nascondere qualsiasi forma di inestetismo. Cerchiamo allora di comprendere in che modo poter intervenire sulle cicatrici, che oltre a costituire un’evidente imperfezione della pelle, possono anche causare alcuni problemi di utilizzo di occhi, bocca o naso a causa.

Il trattamento di una cicatrice, pertanto, oltre a migliorare l’aspetto e la fiducia in se stessi, può ricondurre su livelli ottimali l’intero funzionamento del viso.

Il trattamento di una cicatrice fa’ al caso mio?

Il requisito di base per tutti gli interventi chirurgici è una buona salute. Altri requisiti sono più sottili e devono essere attentamente valutati in discussione con il chirurgo. Le aspettative della chirurgia e del chirurgo devono inoltre essere pienamente realistiche: una persona che desidera trattare una cicatrice del viso deve capire che non esiste un modo per rimuoverle completamente. L’obiettivo è quello di migliorare l’aspetto della cicatrice e di mascherarla o di ridurla al minimo. Il colore della pelle e la sua tipologia, l’età e il tipo di cicatrici, sono tutti fattori importanti che devono essere oggetto di approfondita discussione prima dell’intervento.

I diversi tipi di cicatrici rispondono alle diverse tecniche di chirurgia plastica. Alcuni chirurghi consigliano di evitare qualsiasi trattamento delle cicatrici in caso di lesioni, per un periodo che può arrivare fino ad un anno dopo l’infortunio. Questo intervallo di tempo consente al corpo di guarire completamente e in maniera definitiva.

La decisione

Se l’intervento chirurgico è desiderato per motivi funzionali o estetici, la scelta di un buon chirurgo plastico estetico è di primaria importanza. Il chirurgo esaminerà la cicatrice al fine di decidere il corretto trattamento e vi informerà dei risultati che vi potrete aspettare da un intervento chirurgico facciale dall’intervento.